vaccino unity
We are Unity in the Name of Covid

We Are Unity

Vaccino sì? Vaccino No? Cosa ne pensa giipsy? Alcuni medici ci dicono che fare il vaccino significa ridurre i ricoveri perché se tutti hanno il vaccino si raggiunge l’immunità di gregge e lo stesso lo pensava Boris Johnson e abbiamo visto come è andata a finire. E avete visto cosa è successo in Israele? I primi ad aver ricevuto il vaccino. Ma gli ultimi saranno i primi. Benvenuti su giipsy blog, l’informazione creativa in un click.

Per una volta andiamo contro Socrate e partiamo dalle certezze. La prima è che l’unica scienza esatta è la Matematica mentre la Medicina non è una scienza esatta. Ci sono delle opinioni come in democrazia. Ma quindi vaccino si o vaccino no? E giipsy?

3 requisiti per avere il Green Pass

Quindi se si può scegliere se fare il vaccino oppure no perché dire che il green pass è obbligatorio? Ci sono tre requisiti per avere il green pass:

  1. Aver ricevuto almeno la prima dose vaccinale contro l’infezione Sars-CoV-2 (validità della prima dose 9 mesi)
  2. Essere guariti dall’infezione (validità 6 mesi),
  3. Fare un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al Coronavirus (con validità 48 ore) per i viaggi a lunga percorrenza in Autobus. Questo vale anche per chi non ha mai contratto il virus!

Ovviamente l’obbligo per il green pass è per chi voglia fare vita mondana o viaggiare. Siamo in democrazia e c’è la libertà di scelta. Unico avvertimento per chi vuole vaccinarsi o per chi è già vaccinato:

Non crediate che con il vaccino possiate fare quello che volete perché nonostante abbiate tutte le dosi del vaccino potete contrarre il virus e trasmetterlo. È così che nascono le varianti difficili da battere.

Vaccino: Se una persona è vaccinata…?

Se una persona vaccinata trasmette il virus ad una persona che non ha mai contratto il Covid perché nel tempo ha maturato forti anticorpi, succede che le nuove cellule che nasceranno dal contagio formeranno una nuova variante. Per il contagio è sufficiente far mescolare le cellule di O2 con i respiri e senza l’uso della mascherina.

Siamo in democrazia e c’è il libero arbitrio anche se giipsy dice fate scelte consapevoli e in ogni caso sia che vi vaccinate oppure no, mascherina e disinfettante sono obbligatori ovunque voi andiate. Capito? Anche all’aperto se non ci sono le dovute distanze di sicurezza.

Quello che ho visto a Firenze nella prima settimana di agosto è stato il caos, tutti i turisti senza mascherina. È vero che all’aperto non è obbligatoria ma se c’è una bolgia di gente cosa si fa? La stessa folla l’ho notata agli interni degli autogrill. Stavolta non erano i campi di concentramento ma i campi degli Autogrill.

vaccino prevenzione
giipsy e Google per la Prevenzione

Se il vaccino non garantisce l’immunità significa che anche con il vaccino è possibile prendere e contrarre il virus. A questo punto non è più semplice mantenere l’obbligo della mascherina e del disinfettante?

Ho avuto un coinquilino in casa con il Covid insieme alla sua ragazza che teneva i guanti e disinfettava tutto ciò che il suo ragazzo toccava. Anche la tazza del Vespasiano. Credete che abbia preso il Covid? No affatto, perché oltre al vaccino è importante anzi super importante la prevenzione.

Chi si fa il vaccino non può essere esente dal non usare mascherina e disinfettante. Questo a Firenze l’hanno capito bene perché tutti gli esercizi commerciali hanno il disinfettante all’ingresso e ci sono delle persone che misurano la temperatura in tutte le strutture pubbliche. Buona prevenzione a tutti!   

Prevenire è meglio che curare.

 

prevenzione
The World is…😄

Per approfondimenti:

RRF

Giuseppe Foti

Di giipsy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.